• lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
  • lasoldanella.org
PDF Stampa E-mail

LAGORAI - MONTE ZIOLERA

DEL 14 LUGLIO 2019

Partecipanti:

Totali 19 di cui 16 soci.

Bella escursione anche domenica e buono il numero di Soldanelli. Siamo tornati nei Lagorai, catena montuosa che divide la Val di Fiemme dalla Valsugana. Questa volta abbiamo visitato la  parte centrale di quello che viene definito il “Tibet delle Dolomiti”, zona ricca d’acqua di laghi e laghetti, con paesaggi selvaggi ma ricchi di fascino e natura incontaminata. L’escursione è partita dal passo Manghen.  Il gruppo, messosi in moto vero le 9,30 ha affrontato subito l’ascesa del monte Ziolera (2478 metri), punto più alto dell’escursione. I Soldanelli messi subito alla prova hanno reagito bene e dopo circa un’ora e mezza dalla partenza, erano tutti in cima. L’escursione è continuata regolare sino alla forcella Pala del Becco dove, il gruppo si è diviso in quanto quattro componenti, un po’ provati, hanno chiesto di poter ridurre la lunghezza del percorso, scendendo direttamente verso il lago delle Buse, cosa già studiata in sede di ricognizione e attuata tramite un accompagnatore. Quindi mentre 14 Soldanelli hanno proseguito verso il lago del Montalon, cinque sono scesi verso il lago delle Buse. Questo non ha compromesso la bellezza dell’escursione e la vista di panorami d’incomparabile bellezza, ma anzi a permesso a tutti di godere della bellissima giornata. Al lago delle Buse abbiamo osservato i Tritoni, e poco distante, proseguendo il cammino abbiamo incontrato “l’Eterno” tronco millenario, martoriato dai fulmini, di un grande Cirmolo monumentale. La gita si è conclusa con la riunione dei due gruppi al Rifugio Passo Manghen, dove con un breve “Terzo tempo”, ridendo, scherzando e, come sempre, prendendoci in giro, abbiamo mangiato e bevuto in compagnia, raccontandoci della bella giornata trascorsa. Grazie a tutti i partecipanti, e un encomio al gruppo di Martellago, con tre neofiti che aspettiamo presto come soci. Rimandiamo tutti alle prossime escursioni, dove vi aspettiamo numerosi, per altre splendide giornate insieme. Grazie a tutti.

Renzo e Luciano