Stampa

Cineforum 2011 - terza serata

Mercoledì 2 Febbraio Terzo appuntamento con la nostra rassegna cinematografica "Storie di montagne, di natura e di … uomini".

Dopo i film del Filmfestival della Lessinia, torniamo in Italia per ammirare la natura dell'Alto Adige, e scoprire molti aspetti poco conosciuti della Fauna del nostro territorio, grazie all'intervento del Dottor Francesco Mezzavilla, insigne naturalista e presidente della Società Trevigiana di Scienze Naturali.

La serata è dedicata al film italiano:

“Lo scrigno della biodiversità" di Hubert Schönegger

L´Italia settentrionale si caratterizza per la presenza di montagne di fama mondiale – luoghi magici – e tesori nascosti. Le loro vette si avvicinano a sfere divine e sono allo stesso tempo minacciose ed incantevoli. Dietro ogni spigolo di roccia spuntano nuove bellezze naturali. La ricchezza dei vari paesaggi offre spazi vitali ad innumerevoli specie di piante ed animali. Da sempre anche l´uomo è stato attirato dal fascino delle montagne altoatesine, dallo scrigno della biodiversità. Immagini d´alta qualità, testi suggestivi e musiche composte appositamente fanno emergere le varietà naturali e culturali di queste zone protette. Il film cerca di mostrare i valori originari di paesaggi e natura, in modo che siano gettati le basi per una lunga conservazione nella coscienza.

Hubert Schönegger Il proprietario e fondatore di geosfilm è produttore, regista e come cameraman affascina con le sue immagini uniche in numerose produzioni televisive. Dal 1989 Hubert si occupa di film come occupazione principale, collabora con successo con stazioni televisive internazionali e per i suoi lavori è stato nominato e premiato diverse volte in vari festival.

L'appuntamento è per le 20,45 presso la sala di via Santi 2 a Dosson, l'ingresso è libero, siete tutti invitati.

Allegato
Download this file (Locandina cineforum.pdf)Locandina cineforum.pdf[Cineforum 2011]190 Kb